logo

Capodanno Salisburgo

Viaggi capodanno a Salisburgo dal 29/12 al 02/01



Oktoberfest

 

L’Oktoberfest di Monaco di Baviera è un evento che prevede spettacoli, e va quindi oltre la birra, per carità, squisita.

Oktoberfest: cenni storici

L’Oktoberfest cominciò nel lontano 12 ottobre 1810, quando il Principe Ludwig di Baviera prese come moglie Teresa di Sassonia.

La festa durò ben cinque giorni, che terminarono con una corsa di cavalli sul Theresienwiese: si tratta di un grande prato poco fuori città, che prende il nome proprio dalla sposa Teresa! Fin dal 1818, assieme alle prime giostre del Luna Park, si bevve l’amata birra. I primi birrifici storici di Monaco furono avviati alla fine dell’800, e sono poi diventati gli unici fornitori di birra dell’Oktoberfest, con la diffusione del boccale da litro. Proprio il boccale da litro diventò il simbolo della festa.

Dopo la seconda guerra mondiale, nel 1950, il sindaco Thomas Wimmer introdusse una nuova tradizione. In pratica, nel giorno della cerimonia di apertura, al momento di stappare la prima botte di birra nella tenda di Schottenhamel, egli avrebbe gridato “Ozapft is!” (la botte è stata aperta). E ogni quattro anni c’è anche la tradizionale fiera dei cavalli.

Theresienwiese, di anno in anno gremita dai gente, vanta uno spazio di quattrocentroventimila metri quadrati, dove si trovano i sei birrifici storici autorizzati con la loro specifica Märzen. Dal prato è ben visibile la suggestiva statua della Baviera, fatta realizzare su commissione di Luigi I nel 1850. Possibile salirci tramite una scalinata: da sopra si può ammirare tutto il Theresenviese! Gli stand della birra, i Bierzelte, un enorme Luna Park, i chioschi con le loro tipiche prelibatezze della cucina bavarese e i gadget ricordo: una vera opera d’arte e di divertimento a cui è impossibile non partecipare almeno una volta nella vita (ma anche due, tre quattro…).

Oktoberfest-PanoramaLa Sfilata Inaugurale si svolge la domenica del primo weekend dalle 10 alle 12 circa, con musica bavarese e fantastici carri, Vengono percorse le vie principali di Monaco per ben 7 km, e l’ evento che assume proporzioni di oltre 6 milioni di visitatori in festa per tutto il periodo! C’è anche la stupenda ruota panoramica, oltre che le attrazioni della moderna tecnologia. Inoltre, la giostra Krinoline, l’altalena delle streghe, lo scivolo Taboga, la ruota del Diavolo, i giochi di prestigio dello Schichtl, le esibizioni motociclistiche nel tipico cilindro di legno bavarese, detto Pitts Todeswand, senza dimenticare l’Olympia Looping, cioè il più grande ottovolante al mondo!

Oktoberfest: vicini al capodanno a Salisburgo!

L’Oktoberfest di Monaco di Baviera è ricco di birra, che viene consumata anche durante il capodanno a Salisburgo! Sappiamo che l’Austria è vicina alla Germania, e che il capodanno a Salisburgo è un evento eccezionale, che accoglie un sacco di turisti. Non perdetevi né l’uno né l’altro evento!

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2009, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, si occupa di viaggi e promozione culturale, scrivendo di storie, confidenze e tradizioni che profumano di terre lontane. Tra le grandi collaborazioni, quelle con Il Messaggero, l'International New York Times e il Los Angeles Magazine.
[iframe_popup]

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.